L’ex capannone Enel di via Pavia
News
CIRCOSCRIZIONE 7

Dall’area Nebiolo all’ex Enel: i cantieri fantasma di Aurora

Cancellato il progetto moschea nell’officina di via Urbino

Nel lungo elenco di aree abbandonate o in attesa di lavori figurano ancora tre realtà: l’ex Enel di via Alessandria, l’ex Nebiolo di corso Novara e l’ex officina abbandonata di via Urbino. Proprio quest’ultima è stata, per anni, al centro dei pensieri dei cittadini. Doveva, infatti, diventare una moschea. Sembrava tutto fatto, fino al giorno in cui i comitati di zona Aurora hanno cominciato la loro personale battaglia. Battaglia portata avanti anche dai consiglieri di minoranza, tra cui la Lega Nord che aveva presentato un ricorso al Tar (in realtà non accettato). Il documento, depositato dalla Lega Nord, era stato firmato dall’allora presidente del gruppo regionale Mario Carossa, dalla segretaria cittadina Elena Maccanti e dai deputati Stefano Allasia e Davide Cavallotto.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo