alpini taurinense
Cronaca
L’ANNIVERSARIO

Dal Rosa all’Argentera: 90mila metri di scalate per celebrare gli alpini

Il Corpo è stato fondato 150 anni fa

Più di 90mila metri di dislivello nelle province di Torino, Cuneo, Verbania, Biella, Vercelli e Alessandria. Un grande sforzo quello compiuto in Piemonte dai reggimenti della Taurinense, per celebrare i 150 anni degli alpini. Milleduecento tra uomini e donne in dodici compagnie hanno scalato le nostre montagne per celebrare il secolo e mezzo di vita del Corpo e la Taurinense, che festeggia il suo 70esimo compleanno, è stata protagonista di circa metà delle 150 ascensioni totali, un numero che appunto richiama l’importante anniversario per gli alpini. Scalate che, oltre ad essere celebrative, facevano parte a tutti gli effetti di un addestramento.

Per la Taurinense l’iniziativa “150 Cime” è stata organizzata dal Comando delle truppe alpine dell’Esercito insieme all’Associazione nazionale alpini e ha coinvolto anche 300 alpini per lo sforzo logistico, i quali hanno realizzato decine di accampamenti, come nella consuetudine del Corpo, per assicurare i pasti e la sistemazione in tenda biposto per i marcianti, oltre a garantire i collegamenti radio con le compagnie in movimento in zone compartimentate. I metri delle ascensioni per la Taurinense sono stati per la precisione 92mila, equivalenti a 12 scalate dell’Everest, la montagna più alta del mondo. Tra le cime piemontesi raggiunte dagli alpini del 2°, 3°, 9° reggimento, oltre al 1° artiglieria, al 32° genio e al Nizza cavalleria, figurano il Monte Rosa, il Viso Mozzo, l’Argentera, il Monte Granero, il Monte Albergian, Cima Corborant, Punta Rocchetta. Su ogni vetta è stata recitata la preghiera dell’alpino e sono stati accesi fumogeni tricolori. Per molte compagnie in marcia si è trattato di un ritorno alle origini, avendo percorso gli stessi itinerari, nelle medesime valli in cui furono stanziate le primissime compagnie alpine di 150 fa, la maggior parte delle quali proprio in Piemonte come a Borgo San Dalmazzo, Demonte, Oulx, Fenestrelle, Domodossola, solo per citare alcuni comuni.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo