IL CASO

Dai cantieri fermi al degrado: «Con la metro 8 anni di guai»

Le attività di piazza Bengasi chiedono tempi certi: «Persi troppi clienti»

Difficile trovare un operaio al lavoro, impossibile non imbattersi in qualche disperato intento a bivaccare. La solitudine di piazza Bengasi si può tradurre anche così: con i residenti e i commercianti a combattere la loro personale battaglia contro i cantieri lumaca della linea 1 della metropolitana. Sì perché la conclusione della tratta Lingotto-Bengasi, in sintesi appena due fermate, tiene banco ormai dal 2010. Tra fallimenti delle ditte, lavori infiniti e negozianti costretti ad abbassare le serrande. «Ormai non sappiamo più a che santo appellarci – racconta Fabio di “Foto Claudia” -. Non vediamo mai la luce in fondo al tunnel e questo ennesimo stop, sinceramente, non ci voleva proprio». Da via Nizza fino al confine con Moncalieri l’aria è malinconica e sotto Natale l’ennesima brutta notizia non ci voleva.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single