Schermata 2017-06-15 alle 08.21.58
News
GARA DI SOLIDARIETÀ DOPO L’APPELLO DI CRONACAQUI

Da Roma a Pescara, l’Italia si mobilita per aiutare Luciano

Da Roma a Biella passando per Pescara, in tanti hanno chiamato per offrirgli sostegno

Viaggiare gratis con il treno gli permette di poter fare tutti i giorni la spola tra Torino e Asti, trovando asilo in un dormitorio. Luciano, 70 anni, dopo il pignoramento della sua casa si è ritrovato in mezzo ad una strada. Ma grazie alla nostra denuncia, pubblicata sabato su queste pagine, è partita una vera e propria gara di solidarietà per aiutare il pensionato ad uscire dalla crisi.

Ex magazziniere, in pensione da cinque anni, invalido al 70%, l’uomo si è ritrovato a inizio giugno senza più un tetto, perdendo l’appartamento di via delle Pervinche 50/A, nel quartiere Vallette. «Vivevo con 448 mensili – racconta Luciano -. Però non riuscivo a pagare le spese condominiali. Così mi sono indebitato».

Da Roma a Biella passando per Pescara, in tanti hanno chiamato per offrirgli sostegno. «Anche aiuti economici – spiega Luciano -. Ringrazio tutte le persone che mi hanno pensato almeno per un minuto. Al momento ho ancora un problema, devo recuperare i mobili del mio vecchio alloggio». Ma Luciano deve convivere con il diabete e alcuni problemi di vista. E il bisogno di trovare una casa dove passare il resto della sua vecchiaia. Chi volesse dare una mano al signor Luciano può chiamare ogni giorno al numero di telefono 331.3193047.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo