Sequestro di marijuana da parte dei carabinieri (foto di repertorio).
News
Operazione antidroga dei carabinieri a Cuorgnè

Custodiva oltre due chili di marijuana In camera da letto, arrestato 27enne

L’erba era “stesa” sui letti e custodita in scatole e buste. Il giovane spacciatore è finito ai domiciliari

I carabinieri del distaccamento di Cuorgné hanno arrestato un 27enne residente in paese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione nell’abitazione del giovane, i militari dell’Arma hanno recuperato diversi rami di marijuana stesi sui letti della camera.

SOTTO I LETTI C’ERA ALTRA MARIJUANA
Sotto gli stessi letti, i carabinieri hanno poi trovato scatole e buste contenenti altra marijuana, per un peso complessivo di 2 chili e 200 grammi, numerosi sacchetti di nylon e un bilancino di precisione. Il gip del tribunale di Ivrea ha concesso al 27enne gli arresti domiciliari. La droga è stata sequestrata.

DENUNCIATO UN 24ENNE
Sempre a Cuorgnè i carabinieri hanno denunciato a piede libero un 24enne che custodiva in casa 42 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e un tritaerba in acciaio. Anche in questo caso droga e materiale sono stati sequestrati. Dall’inizio dell’anno i militari della compagnia di Ivrea hanno arrestato 9 persone per detenzione o spaccio di sostanze stupefacenti, denunciato a piede libero altre 47 persone per lo stesso reato e segnalato circa 120 persone per uso personale, sequestrando oltre 220 piante di cannabis e circa 30 chili di droga.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo