L'Allianz Stadium
Sport
Sanzione della Corte d’appello della Figc per i rapporti tra club e ultrà

Curva sud chiusa all’Allianz Stadium: Movimento Consumatori sul piede di guerra

L’associazione minaccia una class action per chiedere il rimborso degli abbonati

La curva sud dell’Allianz Stadium sarà chiusa al pubblico questa sera per effetto della sanzione della Corte d’appello della Figc nella sentenza sui rapporti tra il club e gli ultrà. Ci sarà un raduno di protesta sul piazzale davanti alla curva e il Movimento Consumatori minaccia una class action nei confronti della società se non verrà ottenuto il rimborso della quota dell’abbonamento.

“RIMBORSARE GLI ABBONATI”
La Juventus “è tenuta a rimborsare gli abbonati – sostiene il Movimento Consumatori – perché i comportamenti oggetto del provvedimento, riferibili a violazioni della normativa che regola i rapporti con la tifoseria organizzata, secondo gli organi della giustizia sportiva, sono direttamente addebitabili alla società”.

GIOVEDI’ L’INCONTRO CON IL CLUB
Il Movimento Consumatori aggiunge di avere “ottenuto un incontro per giovedì 25 gennaio con la Juventus Fc per verificare la sua disponibilità a effettuare i rimborsi”. In caso contrario, “farà partire un’azione collettiva”. Al momento sarebbero arrivate all’associazione già 100 adesioni da parte dei tifosi.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo