Cronaca

Giallo ad Andria: pensionato massacrato a colpi di cacciavite, l’allarme con una telefonata anonima

Giallo sulla morte di un pensionato di 73 anni ucciso ad Andria con cinque colpi di cacciavite inferti all’addome. E’ accaduto nella sua abitazione e il cadavere è stato trovato questa mattina intorno alle nove circa. I carabinieri della Compagnia di Andria, intervenuti sul posto a seguito di una chiamata anonima al 112 hanno trovato il corpo dell’uomo riverso a terra in cucina. Nella casa i militari hanno recuperato il cacciavite intriso di sangue che è stato sequestrato.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo