img_big
Cronaca

Pdl, Carfagna pensa all’addio “Dimissioni anche da ministro”

Il ministro delle Pari Opportunità Mara Carfagna, potrebbe dimettersi dal governo e dal Pdl all’indomani della votazione di fiducia al governo prevista per il 14 dicembre. Lo riporta l’Ansa. Il motivo sarebbero icontrasti con i vertici campani del partito e «l’incapacità» dei coordinatori nazionali del Pdl di affrontare i problemi interni al partito in Campania. A quanto si apprende, alla base della scelta anche gli attacchi di esponenti del partito come Alessandra Mussolini, che ieri aveva immortalato la Carfagna con un cellulare mentre il ministro conversava tra i banchi con Italo Bocchino di Fli.

Eppure in mattinata sembrava che la questione Carfagna-Mussolini fosse risolta. La giornata della Carfagna, infatti, era incominciata alla Camera con un siparietto. In una pausa dalle votazioni alla Finanziaria, in Transatlantico, Carfagna aveva sdrammatizzato immortalando con il proprio telefonino un abbraccio tra Bocchino e il ministro Mariastella Gelmini.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo