Cronaca

Condivide autoscatti hard su Facebook: il marito la scopre e lei lo picchia

Preso a ceffoni dalla moglie. La vittima è un uomo di Viterbo che, insospettito dal fatto che la consorte passasse diverse ore al giorno davanti al pc, ha deciso di piazzare una telecamera nascosta per vedere cosa facesse. L’occhio elettronico ha ripreso la donna mentre faceva foto hard con l’autoscatto. Le immagini, poi, venivano condivise dalla moglie stessa con un uomo conosciuto su Facebook. A questo punto, l’uomo ha deciso di affrontare una discussione con la donna che, anziché giustificarsi, l’ha aggredito perché l’aveva spiata.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo