img_big
Cronaca

Fassino vince al primo turno, Moratti insegue Pisapia a Milano: speciale elezioni su CronacaQui

In attesa di conoscere i dati definitivi, il centrosinistra canta vittoria. Lo fa a Torino, dove Piero Fassino viene eletto sindaco al primo turno. Ma soprattutto a Milano, dove Giuliano Pisapia non solo strappa il ballottaggio a Letizia Moratti, ma stacca il primo cittadino uscente di diversi punti. Nel capoluogo meneghino, comunque, si andrà al ballottaggio, come non succedeva dal 1993. Ballottaggio anche a Napoli, dove si affronteranno il candidato del Pdl Lettieri e quello dell’Idv, De Magistris. A Bologna, dove il candidato del centrosinistra, Virginio Merola, è in testa, la sfida potrebbe invece decidersi già al primo turno.

Per conoscere i risultati in tutti i Comuni d’Italia in tempo reale, clicca qui

Tutti i particolari e gli approfondimenti sulle elezioni a Torino e Milano in uno speciale su CronacaQui in edicola il 17 maggio

Il quadro delineato nel primo pomeriggio dagli Intention Poll, sta trovando conferma man mano che prosegue lo scrutinio e vengono diffusi i dati reali. A Torino, dove alle 24 erano state scrutinate 800 sezioni su 919, Fassino ha ottenuto il 56.68% dei voti contro il 27.27 di Michele Coppola. A Milano, Pisapia ottiene il 47,98%, mentre la Moratti arriva al 41.61%. In questo caso,  le sezioni scrutinate sono 993 su 1251. A Bologna (409 sezioni scrutinate su 449), Merola raggiunge il 50,51%, mentre Bernardini ottiene il 30,38%. A Napoli (466 sezioni scrutinate su 886), Lettieri è in testa con il 38.19% dei voti, seguito da De Magistris con il 27.11%.

Puoi vincere fino a un milione di euro con CronacaQui. Scopri come. Clicca qui

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo