Schermata 2017-07-07 alle 08.20.52
News
BORGARO

Crolla la facciata del condominio. I residenti possono tornare a casa

Nove giorni dopo l’incidente è arrivato il via libera dei tecnici

A distanza di nove giorni dal crollo, i residenti del condominio di via Spagna 5 a Borgaro hanno potuto fare ritorno nelle loro abitazioni.

Le dodici famiglie erano state evacuate dai carabinieri e dai vigili del fuoco nella serata di lunedì 26 giugno a seguito di una crepa, poche ore prima che crollasse la facciata dell’edificio. A dare l’allarme, quella sera, era stato un residente, che aveva visto cadere alcuni calcinacci, per fortuna senza essere colpito. Immediatamente si era dato avvio alla macchina dei soccorsi, coordinata da sindaco e assessori.

Già nei giorni successivi, dopo le verifiche di stabilità della struttura, erano rientrate sei famiglie, con il divieto assoluto di utilizzare il gas. Mercoledì sono tornate a casa anche le altre sei famiglie, quelle che abitano sul lato che si affaccia su via Cirié. Contestualmente è stata riaperta al traffico via Spagna – che era stata chiusa con una ordinanza firmata dal sindaco Claudio Gambino – mentre la parte crollata è ora “mascherata” dal ponteggio e dalle apposite reti anti caduta.

Sono ancora in fase di accertamento, da parte dei vigili del fuoco, le cause che hanno portato al crollo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo