Chiara Appendino
News
Quinto posto per la città di Torino

Criminalità, Appendino: calo reati superiore a media nazionale

Registrati 128 mila reati (5.649,2 ogni centomila abitanti), con un calo del 6%. Al primo posto Milano, al secondo Rimini

In riferimento alla “mappa” con l’Indice della Criminalità 2018, la sindaca Chiara Appendino afferma: “Da una veloce analisi Torino, pur attestandosi nella parte alta della classifica generale, vede un significativo calo dei reati, migliore della media nazionale”.

REATI PIU’ GRAVI IN AUMENTO
Scrive su Facebook: “Condivido con voi queste statistiche non per sostenere chissà quale tesi ma perché lo ritengo un argomento importante sul quale è bene essere informati”.
Torino si trova, infatti, al quinto posto in Italia con 128 mila reati (5.649,2 ogni centomila abitanti), registrando un calo del 6%. Al primo posto Milano, al secondo Rimini. Conclude poi la sindaca evidenziando come il numero di reati più gravi, quali omicidi e violenze sessuali – anche se basso rispetto alla media nazionale – sia in aumento.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo