Foto: Depositphotos
News
IL PROVVEDIMENTO

Covid, da domani a Torino vietato l’utilizzo di parchi ed aree gioco

L’ordinanza della Regione per limitare assembramenti: in città cartelli informativi per segnalare i divieti

Da domani a Torino stop all’utilizzo di parchi, ville, aree gioco e sportive per limitare gli assembramenti ed il diffondersi dei contagi da Covid.

E’ quanto disposto da un’ordinanza della Regione Piemonte, firmata dal presidente Alberto Cirio lo scorso 5 marzo. Nel capoluogo piemontese dei cartelli informativi, posti all’ingresso delle varie zone proibite, ricorderanno ai cittadini i divieti previsti dalle nuove norme di sicurezza.

“Visto il rapido aggravarsi della situazione epidemiologica dovuta alla crescente diffusione delle nuove varianti – ha scritto l’assessore comunale all’Ambiente, Alberto Unia – invitiamo la cittadinanza a non utilizzare le aree gioco e sportive per limitare il rischio di assembramento nei parchi e tutelare la salute di tutti i cittadini”

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo