Il governatore Alberto Cirio
News
L’EMERGENZA

Covid, Appendino e Cirio: “Il Piemonte potrebbe uscire dalla zona rossa il 30 novembre”

Il governatore: “Da venerdì scorso siamo potenzialmente in zona arancione. Non possiamo permetterci un Natale come la scorsa estate”

Intervenuto ai microfoni di Sky Tg24, il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, ha detto che “da venerdì scorso la Regione è potenzialmente in zona arancione per cui il 30 novembre, se manterremo questi dati, potremo uscire dalla zona rossa”.

Cirio ha spiegato che l’Rt è sceso da 2.16 a 1.37, che è diminuito il numero quotidiano dei ricoveri (da 215 a 60) e anche la pressione sui pronto soccorso è calato di un terzo nelle ultime due settimane.

In merito al Natale il presidente del Piemonte ha dichiarato che “se immaginiamo di viverlo come qualcuno ha vissuto l’estate, tra gennaio e febbraio ci ritroveremo di nuovo in questa situazione. E non possiamo permetterlo”.

Anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha affrontato la questione lockdown. “La situazione è ancora molto complessa in Piemonte ma stiamo migliorando – ha detto a Rai News -. Per la fine del mese potremmo rientrare in zona arancione”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo