IL FATTO

Il Covid al ritorno dalle vacanze. Un terzo dei contagi dall’estero

Su 42 nuovi casi almeno 17 sono di “importazione”. Focolai a Cuneo e Asti

Il Covid sta tornando dalle vacanze insieme ai turisti che fanno rientro in Piemonte da Spagna, Grecia e Croazia. Dal sospetto alla conferma che i nuovi focolai di Covid si stiano accendendo con maggiore facilità a causa del ritorno a casa dalle ferie all’estero, il passo è stato breve. Lo dimostra l’ultimo bollettino sui contagi, che ha portato la Regione a varare una stretta sui rientri per 17 casi di “importazione” sui 42 complessivi registrati ieri, concentrati in particolare a Cuneo e Asti, dove sono risultati positivi cinque stranieri, dopo gli oltre 50 casi scoperti negli scorsi giorni a Vercelli.

Più alta l’attenzione sulla Granda, dunque, ma anche sulla provincia di Torino, sebbene la città resti ancora nei parametri di soglia. A oggi, dunque, il totale dei contagi in Piemonte sale a 31.956 casi e 4.138 decessi, gli ultimi due resgistrati nella giornata di martedì.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single