Artissima
Tempo Libero
LA PIATTAFORMA

Così Artissima si prepara alla folla e al digitale [FOTO]

La mostra d’arte contemporanea

Fisico e virtuale, in presenza e online: è la duplice veste con cui si presentano al pubblico, da oggi e fino a martedì prossimo, “Present future”, “Back to the future” e “Disegni”, le tre sezioni di Artissima che fanno parte di Artissima Xyz, l’innovativa piattaforma cross-mediale che per il secondo anno trasforma le sezioni curate della fiera in un’immersiva esperienza digitale.

Curate rispettivamente da Ilaria Gianni e Fernanda Brenner, da Lorenzo Giusti e Mouna Mekouar, da Bettina Steinbrügge e Lilou Vidal, ciacuna sezione presenta dieci progetti inediti di altrettanti artisti presentati dalla loro galleria di riferimento, seguendo una precisa visione tematica.

La parte “fisica” di Artissima Xyz è rappresentata da tre mostre allestite all’Oval, mentre le sezioni curate vivranno in uno spazio digitale capace di andare oltre la classica struttura delle viewing-room e dei cataloghi online, offrendo contenuti atti ad approfondire il lavoro di tutti i principali attori coinvolti: le gallerie, gli artisti, i curatori.

Fotogallery a cura di Tonino Di Marco

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo