Paura sulla provinciale: crolla blocco di cemento dal cavalcavia, automobilista sfiorato (foto di repertorio)
News
Al via la realizzazione del collegamento ferroviario

Corso Grosseto e piazza Stampini, partono lavori per la Torino-Ceres

Oggi la consegna del cantiere. Occorreranno 1.034 giorni per terminare l’opera. Tra gli interventi previsti anche l’abbattimento del cavalcavia

Sono partiti oggi, con la consegna del cantiere da Scr all’associazione temporanea di imprese Itinera e Integra, i lavori per la realizzazione del collegamento ferroviario Torino-Ceres e la risistemazione superficiale di corso Grosseto e piazza Stampini, con relativo abbattimento del cavalcavia. Il costo complessivo dell’opera è di 175 milioni. Il termine contrattuale per la realizzazione della infrastruttura ferroviaria sotterranea, che collegherà l’aeroporto di Caselle al centro città, è di 1.034 giorni.

CHIAMPARINO: OTTIMO SEGNALE PER IL TERRITORIO
“L’avvio di un’opera fondamentale è senza dubbio una buona notizia e un ottimo segnale per tutto il nostro territorio”, commenta il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino. “Qualunque intervento di profonda trasformazione urbana, come questo, comporta per la cittadinanza un periodo di disagio. Scr Piemonte si sta adoperando – aggiunge il presidente della società, Luciano Ponzetti – per minimizzare gli effetti del nuovo cantiere e restituire alla Città e alla Regione un’opera dai molteplici effetti positivi”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo