(depositphotos)
News
LA SMENTITA

Coronavirus, la Regione: “Niente coprifuoco in Piemonte”

Piazza Castello precisa: “Nessuna ordinanza di blocco generalizzato, solo misure chirurgiche ma rigorose”

“Niente coprifuoco in Piemonte“. Lo precisa la Regione, in una nota, smentendo alcune indiscrezioni di stampa in tal senso. Dal palazzo di piazza Castello si precisa che l’ente “non ha in programma nessuna ordinanza in tal senso”.

MISURE RIGOROSE MA CHIRURGICHE
“Le misure attualmente in vigore sono state assunte ieri sera con le ultime ordinanze che prevedono misure rigorose ma chirurgiche per colpire laddove l’assembramento è reale, cioè il trasporto scolastico e le aree dei grandi centri commerciali” prosegue la nota.

NESSUN BLOCCO GENERALIZZATO
Non si tratta dunque “di un blocco generalizzato, ma mirato e integrato poi dai sindaci laddove necessario” prosegue la Regione. “Eventuali altre restrizioni verranno prese in considerazione in base all’evoluzione del quadro epidemiologico”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo