ADM_7446
Sport
Maratona all’Olimpico

Coppa Italia, il Toro passa ai rigori: Genoa ko, raggiunti i quarti

De Silvestri risponde a Favilli, poi decisivo l’errore di Radovanovic dal dischetto: i granata sfideranno la vincente di Milan-Spal

Si conclude così la prima partita a eliminazione diretta degli ottavi di finale della Coppa Italia 2019/20. Con il Torino che si aggiudica l’incontro, qualificandosi automaticamente ai quarti di finale. Partita decisa ai calci di rigore.

A sbloccare fin da subito il match è stata la rete di Favilli al 14′ che ha portato a un breve vantaggio i rossoblù, gap subito colmato da De Silvestri al 23′ e che è rimasto congelato per tutta la durata dei tempi regolamentari sul risultato dell’1-1. Espulso Meitè nei tempi supplementari, il Toro ha proseguito in 10 fino ai calci di rigore, coi quali si è conclusa la partita.

TABELLINO: TORINO-GENOA 6-4
Torino 
(3-4-1-2): Sirigu, Bonifazi (102′ Nkolou), Bremer, Djidji, De Silvestri (81′ Aina), Meite, Lukic (76′ Rincon), Laxalt, Berenguer, Zaza (90′ Millico), Belotti. A disposizione: Ujkani, Rosati, Izzo, Singo, Nkoulou, Adopo. Allenatore: Mazzarri
Genoa (3-5-2): Radu, Romero, Zapata (53′ El Yamiq), Goldaniga, Ghiglione, Behrami (65′ Radovanovic), Schone (105′ Sturaro), Cassata, Barreca, Agudelo (71′ Agudelo), Favilli. A disposizione: Perin, Marchetti, Criscito, Sanabria, Gumus, Biraschi, Pandev, Ankersen. Allenatore: Nicola
Arbitro: Sacchi
Reti: 14′ Favilli, 23′ De Silvestri.
Calci di rigore: Belotti gol, Destro gol, Millico gol, Favilli gol, Rincon gol, Cassata gol, Aina gol, Radovanovic parato, Berenguer gol
Note: espulso Meitè per doppia ammonizione. Ammoniti Romero, El Yamiq, Aina, Romero, Radovanovic

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo