Scippa una passante, inseguito e arrestato
News
Agenti in azione a Cenisia e Madonna di Campagna

Controlli della polizia: sventati due furti. Coppia di ladri finisce in manette

Uno dei balordi stava scappando sul tetto di un negozio dopo aver provato, invano, ad entrare in un appartamento

Due furti sono stati sventati, la scorsa notte, dalla polizia, nei quartieri Cenisia e Madonna di Campagna a Torino, dove gli agenti della Volante hanno arrestato due italiani con l’accusa di tentato furto aggravato.

FERMATO SUL TETTO: STAVA SCAPPANDO
Il primo a finire in manette è stato un 56enne. L’uomo è stato fermato dai poliziotti mentre si arrampicava sul tetto di un negozio di via Cesana. A quanto pare, stava provando a scappare dopo aver tentato, invano, di entrare in un’abitazione.

AVEVA PROVATO A ENTRARE IN UN’ABITAZIONE
Il balordo era stato “avvistato” da una donna mentre, fermo su un balcone, provava a sbirciare all’interno della sua casa utilizzando la torcia di un cellulare. Immediatamente aveva contattato il 113 e la polizia si era precipitata sul posto. Da qui il tentativo di fuga del “topo d’appartamento”, fortunatamente sventato dalle forze dell’ordine.

RUBA MONETINE DAI DISTRIBUTORI: BECCATO
Nel secondo caso, in via Cardinal Massaia un uomo di 40 anni è stato trovato in possesso di circa 200 euro in monetine trafugate da 6 distributori automatici di un’azienda della zona. Il balordo è stato avvistato mentre provava a scavalcare una cancellata. L’uomo è stato fermato dopo un breve inseguimento.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo