L'ingresso del commissariato Dora Vanchiglia a Torino (foto: questure.poliziadistato.it/it/Torino)
Cronaca
Unità cinofile e reparto prevenzione crimine al lavoro

Controlli antidroga della polizia ad Aurora: sequestrati 80 grammi tra marijuana ed hashish

Il maggiore quantitativo di sostanza stupefacente è stato rinvenuto nello zaino di un senegalese intercettato nei pressi del Sermig

Ammonta, complessivamente, ad 80 grammi il peso della droga sequestrata dagli agenti del commissariato “Dora Vanchiglia” nel corso di un sopralluogo che li ha portati nelle aree del quartiere Aurora, in particolare Lungo Dora Savona (angolo via La Salle), in quella dei giardini Schiapparelli nonché nella zona di Lungo Dora Agrigento (angolo piazza Borgo Dora).

I PRIMI DUE SEQUESTRI
Durante il primo controllo, l’unità cinofila ha fiutato nella vegetazione lungo l’argine del fiume, nei pressi di alcune panchine, 27 grammi di marijuana: lo stupefacente è stato sequestrato a carico di ignoti. Gli agenti del reparto prevenzione crimine che hanno coadiuvato l’attività di controllo, hanno fermato un auto con a bordo 4 persone, all’interno del veicolo è stato rinvenuto un cubetto di hashish pari a 11 grammi. Lo stupefacente è stato sequestrato a carico del conducente, quest’ultimo è stato anche sanzionato amministrativamente per la detenzione della droga.

SENEGALESE IN MANETTE PER SPACCIO
La maggiore quantità di sostanza stupefacente è stata invece rinvenuta nello zaino di un cittadino senegalese che è stato notato nei pressi del Sermig. Questo deteneva 42 grammi di marijuana suddivisi in bustine termosaldate. L’uomo, con precedenti specifici, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo