Corriere della droga beccato dalla guardia di Finanza al terminal dei bus di corso Vittorio Emanuele a Torino: aveva un chilo di hashish in valigia (foto di repertorio).
News
Fiamme gialle in azione: impiegate anche le unità cinofile

Controlli antidroga della finanza in stazioni e fermate della metro: cinque i denunciati

Il blitz dei “baschi verdi” ha portato al sequestro di oltre 500 grammi tra marijuana, hashish, cocaina ed eroina. Una novantina le persone segnalate come assuntori di sostanze stupefacenti

Controlli antidroga a Torino al terminal degli autobus di corso Vittorio Emanuele, nelle stazioni ferroviarie e della metropolitana di Porta Nuova, Porta Susa, Lingotto, Marconi e Carducci. Il bilancio è stato: oltre 500 grammi tra marijuana, hashish, cocaina ed eroina, spinelli già confezionati sequestrati, 5 denunciati alla Procura per detenzione ai fini di spaccio.

L’IMPIEGO DELLE UNITA’ CINOFILE
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all’interno che all’esterno delle stazioni e nelle zone adiacenti agli impianti. Una novantina, nel complesso, i soggetti segnalati alla prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti. Per loro, come vuole la normativa, verrà predisposto un apposito percorso di recuperI controlli sono stati scaturiti anche a seguito di numerose segnalazioni giunte al numero di pubblica utilità 117.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo