Foto d'archivio
Cronaca
TORINO

Controlli anti Covid a Barriera Milano: chiuso chiosco-bar in piazza Derna

Il locale era aperto oltre le 18. In via Lauro rossi denunciato giovane per falsa attestazione

Nella serata di giovedì gli agenti del Commissariato di P.S. Barriera Milano hanno ispezionato diversi locali commerciali e perlustrato diverse strade, con particolare riguardo alle vie Crescentino, Martorelli, Bairo, Rondissone, Alfano, Cimarosa, Rossi, Botticelli, a corso Giulio Cesare, alle piazze Sofia e Derna e al parco Sempione.

In piazza Derna è stata sospesa la licenza per la somministrazione di cibi e bevande al titolare di un chiosco-bar, con l’immediata chiusura al pubblico dell’attività per 5 giorni per aver protratto l’orario di apertura al pubblico oltre le ore 18, concedendo ad alcuni clienti di consumare sul posto gli alimenti acquistati, violando le attuali disposizioni di legge. Sia il titolare che gli avventori presenti sono stati sanzionati.

In via Lauro Rossi un ragazzo del Mali è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per falsa attestazione riguardo alle proprie generalità. Sprovvisto di documenti, si è dichiarato minore di età, ma dagli accertamenti effettuati è emerso che in una precedente occasione era stato sottoposto al protocollo per l’accertamento dell’età anagrafica che evidenziava la sua maggiore età.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo