arrestato
Cronaca
L’uomo, 57 anni, è stato fermato in un condominio di Moncalieri

Contrabbandiere di lungo corso finisce in carcere: deve scontare una pena di quasi 11 mesi e pagare una multa di 360mila euro

Gli agenti bussano ma nessuno apre. Allora aspettano e si appostano nel cortile. Il ricercato esce e loro lo arrestano

Contrabbandiere di lungo corso finisce in carcere. E’ successo a Moncalieri dove gli agenti del commissariato Barriera Nizza (appartenenti all’ufficio preposto al controllo dei soggetti sottoposti a misure di prevenzione, sicurezza e cautelari), hanno condotto una serie di accertamenti volti all’individuazione di un cittadino romeno di 57 anni, ricercato in quanto colpito da un ordine di carcerazione. L’uomo, nel caso specifico, era stato condannato a scontare una pena di 10 mesi e 20 giorni di reclusione, oltre a una multa di 360.000 euro, per reati inerenti al contrabbando di sigarette.

GLI AGENTI VANNO A MONCALIERI
Gli accertamenti sono partiti dalla consultazione delle banche date informatiche ministeriali e dei servizi anagrafici comunali e regionali, ed hanno condotto i poliziotti fino ad un condominio di Moncalieri.

ESCE DI CASA E LO ARRESTANO
Alla porta dell’alloggio era presente un cognome simile ma differente e non apriva nessuno. Gli agenti hanno allora aspettato, appostandosi pazientemente nel cortile del condominio, fin quando non hanno visto uscire il ricercato dall’alloggio ed hanno proceduto al suo arresto.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo