conte-mattarella
News
L’ANALISI. Conte ha rimesso il mandato a Mattarella

Consultazioni lampo per il nuovo governo. Spuntano altri nomi

Il presidente della Repubblica vuole chiudere velocemente. Sul tavolo anche le ipotesi Franceschini, Di Maio e Casini

Il governo Conte bis è ufficialmente dimissionario, rimanendo in carica solo per quel che concerne l’ordinaria amministrazione. Ieri a mezzogiorno Giuseppe Conte è salito al Colle dal presidente Sergio Mattarella per rimettere il suo mandato. E da questo pomeriggio, il presidente della Repubblica inizierà il giro di consultazioni.

La giornata di Conte era cominciata con il Consiglio dei ministri attorno alle 9, dove ha ufficializzato le sue intenzioni. E ringraziato ogni singolo ministro per il lavoro svolto. La fine della seduta è stata salutata da un applauso, mentre i capidelegazione di Pd, 5Stelle e LeU ribadivano la disponibilità a sostenerlo in un nuovo governo.

Ma ora la palla passa a MattarellaAl mattino le celebrazioni del Giorno della memoria, al pomeriggio il primo giro di consultazioni. Il Capo dello Stato vuole finire in fretta, due o tre giorni al massimo, dunque valuterà solo progetti di una nuova maggioranza che abbia numeri tali da garantire stabilità.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo