Consigli per la rivolta
Cronaca
Il manualetto

“Consigli per la rivolta”: la Digos indaga sul volantino comparso sui social

Dopo gli scontri a Torino di lunedì scorso

È una sorta di manualetto, con tanto di indicazioni precise su come vestirsi, come comportarsi, come agire durante scontri o manifestazioni di piazza. Il titolo è indicativo: “Consigli per la rivolta”.

È comparso sui social dopo gli scontri di lunedì scorso a Torino e la Digos ha deciso di indagare. Aperto un fascicolo sul volantino, che gli autori invitano a “fotocopiare, diffondere, distribuire”.

Tra le prescrizioni, anche quella di non farsi riprendere e non rilasciare interviste. “Attento ai giornalisti”, è il monito accompagnato da un eloquente dito medio: un invito preso in qualche caso un po’ troppo alla lettera.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo