bullismo
Cronaca
Il fatto è avvenuto in un istituto di Asti

Compagno di scuola 15enne costretto a pagare 200 euro al mese: arrestato bullo

Il giovane è stato trasferito al centro di prima accoglienza del carcere minorile Ferrante Aporti di Torino

Aveva racimolato un complessivo di circa 1000 euro un bullo di origine albanese di 17 anni, che era diventato l’incubo di un 15enne.

Il povero coetaneo era costretto a consegnare 200 euro al mese al suo compagno di scuola, per fargli pagare un debito contratto, a suo dire, per l’acquisto di un cellulare.

Ma secondo gli inquirenti potrebbe esserci anche stata la cessione di droga leggera.

Dopo un po’ di tempo il giovane ha avuto il coraggio di dire tutto ai carabinieri di Asti, che sono intervenuti con il nucleo operativo.

Il ragazzino albanese è stato arrestato in flagrante con l’accusa di estorsione ed è stato trasferito al centro di prima accoglienza del carcere minorile Ferrante Aporti di Torino.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
banners