Depositphotos
Tecnologia
LA GUIDA

Come si crea un sito web di tipo professionale?

Creare e gestire un sito web professionale: gli aspetti fondamentali di cui bisogna tenere conto

Hai deciso di metterti in proprio ma non sai come fare per creare e gestire il tuo sito web professionale? Molto bene: in questo breve articolo ti daremo qualche dritta e dei suggerimenti adatti per costruire un sito web di tipo professionale. Ricorda: nel momento in cui si comincia a sviluppare un’attività o si sta pensando di creare un nuovo bacino di utenza attraverso e per il web è importante essere capaci di informare il vostro pubblico, spiegare la proposta di valore, aumentare la riconoscibilità del marchio e aumentare le vendite.

Se hai già inserito nel motore di ricerca la frase: crea il tuo sito professionale, ti sarai probabilmente già fatto un’idea sul da farsi, ma anche se la tua ricerca ha prodotto i risultati sperati, è sempre meglio leggere qualcosa in più quando si tratta di un aspetto che riguarda il nostro lavoro e la nostra attività professionale. Per creare un sito web aziendale, è sempre bene iniziare dalla scelta del nome di dominio e di un hosting web sicuro. Quindi, grazie alla SEO, ottimizzare il nostro sito Web per migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca e indirizzare verso di esso più traffico possibile. Inoltre, è importante mantenere il nostro sito web aggiornato e ottimizzato per i dispositivi mobili, assicurandoci sempre che la velocità del nostro sito sia adeguata a migliorare il posizionamento sui motori di ricerca.

Questo contenuto è rivolto ai proprietari di piccole imprese che desiderano creare un sito Web o migliorare il proprio sito Web esistente.

Non è più possibile gestire un’attività, anche concreta, senza una presenza sul web. I consumatori si rivolgono a Internet per qualsiasi cosa, dalla ricerca del prodotto alla posizione e agli orari di apertura. Anche solo un sito Web semplice e ben progettato può fornire un vantaggio competitivo nel proprio campo e, se avete prodotti da vendere, il sito può aprire la vostra attività a nuovi mercati in modo economico e semplice.

I software per la progettazione di siti Web si sono evoluti per essere facili da usare per chiunque. Non è necessario saper programmare per sviluppare un sito attraente e funzionale. Indipendentemente dal programma che decidete di utilizzare, è bene seguire alcune regole e suggerimenti di base per dare al sito Web un aspetto professionale, renderlo facile da trovare e far apparire la vostra azienda sotto la migliore luce.

Determinate lo scopo principale del vostro sito web

Un sito Web aziendale generalmente funge da spazio per fornire informazioni generali sulla vostra azienda o direttamente da piattaforma per l’e-commerce. Potreste voler creare un semplice sito web che racconta qualcosa della vostra azienda o un sito di e-commerce più complesso: la cosa più importante da fare è far vedere chiaramente sulla vostra home page quello di cui si occupa la vostra azienda o società, in modo che tutti possano capirlo a un primo sguardo. È infatti preferibile non richiedere troppo impegno a chi vi legge solo per scoprire se la vostra azienda può fare ciò di cui hanno bisogno, come sostiene Erin Pheil della società di progettazione di siti Web Followbright.

“Pensate alla vostra personale esperienza in quanto utenti e al viaggio che l’utente affronterà durante la navigazione nel vostro sito”, ha aggiunto Gabriel Shaoolian, CEO dell’agenzia di progettazione di siti Web e marketing digitale Blue Fountain Media. “Qualunque sia l’obiettivo principale del vostro sito Web, gli utenti dovrebbero essere facilmente in grado di raggiungerlo e il messaggio principale dovrebbe essere rafforzato mentre gli utenti navigano nel vostro sito”. Se non prevedete di accettare pagamenti tramite il sito web, non avrete molto lavoro da fare per configurarlo. Se, invece, siete dei rivenditori o dei fornitori di servizi e desiderate offrire ai clienti la possibilità di pagare online, dovrete utilizzare un servizio esterno per ricevere i pagamenti.

Decidete il nome del vostro dominio

Il vostro nome di dominio è una delle caratteristiche più importanti del sito web. È l’indirizzo web che condividerete con i clienti attuali e potenziali e che promuoverete sui social media. Pertanto, desidererete che sia descrittivo e facile da ricordare e digitare. Cercate qualcosa di breve ed evitate abbreviazioni, acronimi e numeri, se possibile, per evitare di creare confusione nei clienti.

Scegliete un host web

Ogni sito web ha bisogno di un host, un server in cui tutti i suoi dati siano archiviati affinché il pubblico possa accedervi in ​​qualsiasi momento. Ospitare il vostro sito web in maniera autonoma è probabilmente una spesa troppo grande per la vostra piccola impresa, quindi dovrete selezionare un host esterno. A seconda del budget, potete scegliere tra due diversi percorsi. Un host web condiviso, l’opzione meno costosa, significa che condividerai un server con altri siti. L’hosting dedicato, invece, costa molto di più, ma significa avere un server privato e non dover competere con altri siti che potrebbero ridurre la velocità del vostro sito. Alcune piattaforme di web builder, includono l’hosting web nei loro pacchetti mensili, rendendo così ancora più semplice la gestione del vostro sito.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo