FotogrammaMascherati
Cronaca
I raid criminali messi a segno in autunno a Torino

Colpi a mano armata al supermercato e in hotel: arrestati i due rapinatori mascherati [FOTO e VIDEO]

La coppia era già stata fermata in flagranza a dicembre dopo aver sequestrato la titolare di una tabaccheria di via Montebello

Due torinesi di 58 e 48 anni, già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Torino La Falchera per più rapine aggravate in concorso. I due, in particolare, sono ritenuti responsabili di due colpi a mano armata col volto coperto da maschere di lattice presso un supermercato e la reception di un hotel di Barriera Milano, avvenuti il 26 novembre e il 21 dicembre scorsi.

È stata l’analisi delle immagini di videosorveglianza, unita al vaglio delle testimonianze raccolte dai carabinieri, a consentire di identificare i due rapinatori, già arrestati in flagranza il 27 dicembre scorso quando avevano derubato la titolare di una tabaccheria di via Montebello, a Torino, di 800 euro in contanti dopo averla sequestrata rinchiudendola nel retro del negozio.

Nell’occasione i carabinieri avevano sequestrato una pistola scenica, priva di tappo rosso e canna forata, completa di caricatore, un passamontagna, un paio di guanti in lattice, una maschera in lattice e una bomba a mano inattiva.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo