profondo rosso
Spettacolo
HORROR MANIA

Cocktail a tema, live e proiezione: la notte di “Profondo rosso”

Il film in programma questa sera al Comala di corso Ferrucci. Si potrà degustare Bloody Mary e ascoltare il concerto dell’Emanuele Francesconi Jazz Trio dedicato ad Argento

Dario Argento e Torino, una storia d’amore che non vuole finire e che ad ogni stagione si rinnova. Sono tanti i film girati dal regista in città ma il più amato rimane sempre “Profondo rosso” (1975) che questa sera verrà proiettato da Comala, in corso Ferrucci 65/a, alle 21,30 a ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti (in caso di pioggia si proietta al coperto). Chi non conosce la trama di questo film, visto e rivisto da milioni di spettatori a partire dal 1975, quando venne girato tra piazza Cln, villa Scott e altri luoghi di Torino? Per quei pochi, questo in sintesi è quanto racconta “Profondo rosso”: Marc è un pianista che assiste all’assassinio di una parapsicologa ma non riesce a vedere il volto dell’omicida. Mentre indaga aiutato da una giornalista, le persone con cui viene in contatto cominciano ad essere assassinate una dopo l’altra. La verità è insospettabile, il rischio per lui di diventare da investigatore a vittima è elevatissimo.

La serata, arricchita dalla possibilità di bersi un cocktail a tema, il “sanguinoso” Bloody Mary, inizierà già alle 21,30 con il concerto “4 musicisti di velluto grigio” a cura dell’Emanuele Francesconi Jazz Trio, dedicato alle iconiche colonne sonore della filmografia di Argento e che prende il titolo da “4 mosche di velluto grigio”, girato a Torino nel 1971.

Il 2022 si conferma come l’anno del regista romano, grazie alla grande mostra a lui dedicata al Museo del Cinema e a tutta una serie di eventi ispirati dai suoi film, tra cui il nuovo tour tra le location torinesi in programma domenica 11 settembre. A giugno l’evento è stato focalizzato sul film “Non ho sonno”, questa volta invece sarà “La terza madre” al centro del percorso, che ovviamente però non potrà “evitare” di far rivivere ai presenti le scene più famose di “Profondo rosso”.

Ospiti d’onore saranno le attrici Valeria Cavalli e Daniela Fazzolari, nota anche per la sua lunga presenza nel cast di “CentoVetrine”. Per tutta la giornata si visiteranno a piedi i luoghi cittadini dei film del maestro del brivido, nel pomeriggio ci sarà la visita alla mostra “Dario Argento – The Exhibit” e alle collezioni del Museo e, in serata, con biglietto ridotto a 3 euro per chi si presenta col biglietto del tour, è prevista la proiezione de “La terza madre” al cinema Massimo e la tavola rotonda con gli ospiti. Girato nel 2006, il film ha concluso la cosiddetta trilogia delle tre madri, composta anche da “Suspiria” del 1977 e “Inferno” del 1980: Sarah Mandy, giovane restauratrice italoamericana, si reca a Roma per effettuare delle ricerche ma in un’antica urna trova artefatti appartenenti a Mater Lacrimarum, l’unica sopravvissuta delle Tre Madri che si nasconde da secoli.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
LA RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo