(foto: depositphotos)
News
Il blitz antidroga nel quartiere Vanchiglia a Torino

Coca e marijuana spacciata in strada: terzetto di pusher finisce nella rete degli agenti

Presi due nigeriani ed un senegalese. Uno degli arrestati si serviva dell’amico, incensurato, per smerciare la roba, dopo aver preso le ordinazioni sul telefonino

Blitz antidroga della polizia a Torino: tre pusher sono stati arrestati nel quartiere Vanchiglia. A finire in manette per primi è toccata ad una coppia di nigeriani di 25 e 38 anni.

SI SERVIVA DELL’AMICO INCENSURATO
Il più grande si serviva dell’amico, incensurato, per smerciare dosi di cocaina, dopo aver preso le ordinazioni sul proprio numero di telefonino.

SPACCIA MARIJANA IN VIA BALBO: BECCATO
Il terzo arrestato, invece, è un ventiduenne senegalese. Gli agenti lo hanno beccato in via Cesare Balbo, dopo che questi aveva ceduto una dose di marjuana a un ragazzo italiano. Nascosta nei suoi jeans, sono state rinvenute una busta con circa 10 grammi di marjuana. Il giovane spacciatore, risultato irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo