Incidente a Rivarolo: la cisterna si sgancia e cade
News
E’ accaduto la notte scorsa a Rivarolo Canavese, all’altezza della rotonda Re Arduino

Cisterna carica di latte si “sgancia” dal camion e precipita sull’asfalto

Il supporto, cadendo, ha perforato il serbatoio provocando la fuoriuscita di gasolio: vigili del fuoco e carabinieri sul posto

Momenti di paura, la scorsa notte, a Rivarolo Canavese per un incidente stradale che ha visto coinvolto un’auto-cisterna che trasportava latte. E’ accaduto poco dopo le 3 alla rotonda Re Arduino, in direzione Feletto. La cisterna, infatti, per cause ancora in corso di accertamento, si è improvvisamente sganciata dalla motrice dell’Iveco 350 andando a schiantarsi contro le inferriate che delimitavano il marciapiede. Parte del pesante blocco d’acciaio è rimasta “ancorata” al camion, adagiata sulla parte posteriore destra del veicolo, provocando, in tal modo, il parziale ribaltamento del veicolo.

IL CARBURANTE FINISCE SULL’ASFALTO
Il latte, per fortuna, non è uscito dalla cisterna la quale, tuttavia, cadendo sull’asfalto, ha provocato la rottura del serbatoio dell’Iveco con la conseguente fuoriuscita di gasolio che è andato a riversarsi sull’asfalto. Fortunatamente a quell’ora non transitava nessuno in strada e così l’incidente non ha avuto alcuna conseguenza. Lo stesso autista del camion è rimasto illeso.

VIGILI DEL FUOCO E CARABINIERI SUL POSTO
Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese ed i carabinieri della compagnia di Ivrea per gli interventi e gli accertamenti del caso. Il latte è stato “travasato” in un’altra cisterna, nel frattempo fatta giungere sul posto. Il mezzo incidentato è stato rimosso e l’asfalto “ripulito” consentendo, così, il ripristino della viabilità

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo