Alberto Cirio (foto: Facebook)
Cronaca
LA CONFERENZA STAMPA DI INIZIO ANNO

Cirio: “Covid? In Piemonte tutto sotto controllo. Questo sarà l’anno della Tav”

Il governatore: “Ricandidarmi? Lo decideremo insieme alla coalizione”

Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, è intervenuto nel corso della conferenza stampa di inizio anno. Tra i temi toccati anche la situazione di contagi Covid con l’allarme dalla Cina, le ultime sulla Tav e la sua scelta sulla ricandidatura alla presidenza.

SULLA SITUAZIONE COVID
“La situazione in Piemonte legata a contagi e ricoveri Covid è completamente sotto controllo, nonostante i timori che arrivano dalla Cina. Il Piemonte è al top in Italia anche per il numero di vaccinazioni effettuate”.

SULLA TAV TORINO-LIONE
“Il 2023 sarà un anno determinante perché è l’anno dell’affidamento della gara per lo scavo del tunnel, parte italiana. Il Piemonte da sempre era considerato ai margini dell’Impero, oggi siamo il cuore dell’Europa grazie alla Tav e al Terzo Valico. La Regione ha avuto un ruolo nello sbloccare i lavori”.

TORINO SI CANDIDA PER CONCERTO DI CAPODANNO 2024
Cirio ha inoltre annunciato che Torino e il Piemonte si candideranno per ospitare il concerto di Capodanno organizzato da Mediaset in occasione del 31 dicembre del 2023. L’evento, quest’anno, si è tenuto a Genova, in Liguria.

“RICANDIDARMI? DECIDEREMO CON LA COALIZIONE”
“Sul ricandidarmi nei prossimi mesi parlerò direttamente con la coalizione e decideremo insieme. Io continuo a lavorare per il Piemonte”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo