lap_dance
Cronaca
FORNO CANAVESE Rilevate anche diverse irregolarità amministrative

Il circolo privato in realtà è un night con prostitute: denunciato il titolare

Area disco, palco per lap dance e spazio privè all’interno del locale. E dalle ragazze inviti ai clienti ad appartarsi in cambio di denaro

Era registrato come un circolo privato, ma al suo interno si svolgevano invece esibizioni a luci rosse con tanto di palco per la lap dance, un’area disco e uno spazio privè. In più le ragazze, tutte e undici giovani, avvenenti e di nazionalità straniera, proponevano prestazioni sessuali agli avventori in cambio di denaro.

Insomma, era a tutti gli effetti un night club con prostitute quello scoperto e sequestrato dagli agenti di polizia del commissariato di Ivrea e della divisione Pas a Forno Canavese. Il titolare, un italiano di 57 anni già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

Uno dei clienti ha raccontato infatti ai poliziotti che, dopo essere entrato nel ‘circolo privato’, è stato avvicinato da una ragazza che gli ha proposto di appartarsi in cambio di cento euro, da consegnare al titolare che avrebbe poi fatto a metà con lei. Gli agenti hanno accertato anche irregolarità amministrative per oltre 4mila euro di sanzione. Il locale, tra l’altro, era sprovvisto del certificato della prevenzione incendi, denunciando il titolare per questo motivo e per apertura abusiva di locali di pubblico spettacolo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo