CinaBus
News
In Italia invece è boom di aggressioni

In Cina trattano così chi non rispetta le regole sui bus

Chi non marca il biglietto è invitato in modo perentorio a farlo immediatamente e a lasciare il mezzo

Le cronache italiane, in particolare quelle torinesi, negli ultimi giorni sono piene di aggressioni ad autisti e operatori degli autobus. Guardate invece in Cina come trattano chi non rispetta le regole sui mezzi pubblici. Trovate le differenze.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo