Tommaso Pobega (Foto: Depositphotos)
Sport
MERCATO

«Ci ridate Pobega?»: la richiesta del Toro per far contento Juric

Piacciono anche Ilic del Verona e Duncan

Anche dalla prima partita ufficiale del 2023 è arrivata la solita sentenza: il Toro ha buone basi di partenza ma servono rinforzi per il salto di qualità. E pure le parole di Ivan Juric vanno sempre nella stessa direzione: «La mentalità c’è stata, ma ci manca la qualità» il pensiero dell’allenatore che spera ancora di poter dire qualcosa in questo campionato, anche perché le prospettive ci sono. È dal mercato, però, che devono arrivare gli aiuti per provare ad avvicinarsi il più possibile ad avvicinarsi alla zona per l’Europa, con il tecnico che ha fatto un identikit chiaro e preciso del profilo di cui ha bisogno. «Storicamente ho sempre sviluppato meglio il gioco sulla parte sinistra del campo, mi serve un centrocampista mancino» le parole chiare e precise risuonate alla vigilia della sfida contro l’Hellas Verona. Questa è diventata la priorità per gennaio, anche se pure un innesto davanti non sarebbe male: il Toro ha creato poco e calciato ancor meno contro l’ultima in classifica, salvato da un jolly di Miranchuk ma senza prime punte con il fiuto del gol. Pellegri si rivedrà a febbraio, Sanabria ha disputato una mezz’ora sottotono, Vlasic non ha nelle corde il ruolo di riferimento offensivo, anche là davanti servirebbe qualcosa e da via Arcivescovado stanno provando a sbloccare l’operazione Shomurodov con la Roma. Il centrocampista mancino, però, resta il cruccio di Juric, con il veronese Ilic che continua a piacere ma per il quale servirebbero una quindicina di milioni di euro, una cifra ritenuta eccessiva. Così si prova a cercare qualche prestito, rimandando a giugno gli eventuali discorsi per un riscatto a titolo definitivo. Un profilo simile a quello richiesto dal tecnico può essere Duncan della Fiorentina, che in viola non sta trovando molto spazio ed è alla ricerca di una nuova squadra. Al Toro, di fatto, manca un giocatore come Pobega: e allora perché non provarci proprio per Pobega? È l’ultima idea emersa negli uffici del club, con il centrocampista che in granata si è trovato benissimo durante la scorsa stagione. Si proverà a fare un tentativo con il Milan, anche se al momento la strada per il ritorno del classe 1999 sotto la Mole appare decisamente in salita. In serie B, invece, gli occhi sono finiti su Bernabé, centrocampista mancino classe 2001 di proprietà del Parma.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo