foto di repertorio
News
IL FATTO

Chivasso, si aggrappa al treno in movimento: 20enne nei guai

Il giovane, che voleva raggiungere la fidanzata a Santhià, era in piedi sul predellino

Un ventenne residente nel Torinese è stato denunciato dalla Polfer per interruzione di pubblico servizio nella stazione di Chivasso. Il giovane, nel tentativo di salire sul convoglio in partenza per raggiungere la fidanzata a Santhià, ha cercato di aprire le porte, ma, essendo bloccate, non ha desistito e si è aggrappato al treno in movimento sorreggendosi sul predellino.

Gli agenti che si trovavano a bordo si sono accorti della presenza del ragazzo e hanno subito arrestato la corsa del treno. Il ventenne è stato denunciato, mentre il treno ha maturato un ritardo di 15 minuti.

In una nota la polizia ricorda che nel 2019 sono morte 42 persone per episodi analoghi.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo