Chiabotto_Fulco
Spettacolo
Dopo 12 anni insieme

Chiabotto-Fulco, amore al capolinea

L’attore vuole mettere su famiglia ma per l’ex Miss Italia non è ancora il momento

Dodici anni sono abbastanza per pretendere una svolta che non sembra arrivare mai. Ecco perché la lunga storia d’amore tra Cristina Chiabotto e Fabio Fulco è finita nono- stante più volte durante l’estate le riviste di gossip avessero parlato con insistenza di matrimonio imminente.

Invece tra l’ex Miss Italia torinese e l’affascinante attore di fiction, come ha anticipato il settimanale “Spy”, siamo ai titoli di coda e il motivo è tanto semplice quanto decisivo: lui è arrivato ad un punto della vita nel quale si sente pronto da tempo per diventare padre, ma per lei questo è un argomento ancora difficile da affrontare: Cristina non vuole diventare mamma, almeno non adesso e di fronte a questo rifiuto il rapporto si è incrinato definitivamente.

«Sento che ho voglia di rubare ancora un po’ di tempo per me stessa», ha chiosato la Chiabotto e questa sembra essere la pietra tombale sulla relazione. La coppia era nata dietro le quinte della seconda edizione di “Ballando con le Stelle 2005”, lei vincitrice e lui quarto alla fine.

Da allora, avversari in pista e uniti in amore. Sempre e comunque, mostrandosi in ogni occasione come una coppia solida e impermeabile ad ogni genere di critica o congettura. Oggi però è cambiato tutto e Fulco avrebbe confessato agli amici di essere stato messo da parte e di non essere più al di sopra delle priorità della sua compagna che accusa di non aver creduto sino in fondo alla forza del loro rapporto e a coronarlo con il matrimonio.

Solo qualche mese fa l’attore napoletano a “Vanity Fair” confessava di aspettare solo il momento per lo scambio delle fedi: «Il matrimonio ci appartiene – diceva Fabio – perché siamo cattolici e siamo cresciuti in due famiglie molto unite. Ci spaventa un po’ perché in 12 anni abbiamo trovato una specie di formula magica, è come toccare qualcosa di perfetto. Da quando sto con lei è iniziata una seconda vita. Il matrimonio verrà».

Lei invece era sempre stata più dubbiosa su un impegno per la vita: «La verità è che dentro di me non sento ancora quell’esigenza, non è scattato il clic. E non dite che è perché ho dei dubbi, non è così. Fabio è l’uomo giusto ma non sono pronta e non ho fretta. Mi dà fastidio l’automatismo: siccome stiamo insieme da anni dobbiamo sposarci, come se fosse un iter. Perché? E poi il matrimonio è una cosa seria, è per sempre».

Ora però questo sempre pare non faccia più parte della loro vita insieme, anche perché nessuno dei due nelle ultime ore ha smentito lo scoop come se ormai se ne siano fatti una ragione.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo