charlene
Gossip
NON C’È PACE A MONTECARLO

Charlene pronta a rientrare, ma queste sono le condizioni

Da giorni ormai si inseguono indiscrezioni sulla rentrée, il grande rientro di Charlene di Monaco a Montecarlo. Molti concordano sul fatto che succederà tra la fine di maggio e i primi di giugno, molto probabilmente in occasione del GP di Formula 1 che è in programma l’ultimo weekend di maggio e lei in passato non ha mai perso.

Ma prima di tornare, la principessa avrebbe dettato le sue condizioni. I figli le mancano tantissimo, perché il suo amore per Jacques e Gabriella non è cambiato. Molto meno le manca la vita di corte e i rapporti testi con le cognate, a cominciare da Carolina che secondo la stampa specializzata è la sua vera nemica.

Proprio per questo Charlene avrebbe chiesto al marito di tornare a vivere nel Principato, ma non più a Palazzo Grimaldi. Piuttosto in un appartamento lì vicino, per dedicarsi anima e corpo solo ai figli senza dover sottostare alle regole di corte. L’idea è quella di riprendere a seguire i figli, a casa come nella scuola, riprendendo quel posto che ora ha occupato Carolina di Monaco.

Ma c’è un altro motivo. Anche a Charlene infatti sono arrivate le voci legate al passato del marito, ai nuovi presunti tradimenti, alla presenza ingombrante della sua ex Nicole Coste. Proprio per questo, almeno in una prima fase, vorrebbe prendere le distanze da tutto e da tutti.

La sua idea, come ha svelato un insider a Closer era quella di trasferirsi a vivere in Svizzera dove si sta trovando bene. Ma è già stata bocciata da Alberto che non vuole perdere di vista i figli e la moglie, mentre quella dell’appartamento a Montecarlo è rimasta una proposta che sarà valutata.

Come spiega Soir Mag, Jacques sarà il primo erede di Alberto perché unico nato da un regolare matrimonio, e il principe non può permettersi di perderlo. Anche se la mamma vorrebbe una vita normale, un po’ come era stato per Diana con Carlo, non è possibile. Turro questo porterà al divorzio? L’ultima ipotesi, ma anche una delle più probabili.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo