Alvaro Morata e Cristiano Ronaldo (Depositphotos)
Sport
IL MATCH

Champions League, la Juve passeggia in Ungheria: 4-1 al Ferencvaros

Bianconeri vicini agli ottavi: doppietta di Morata, poi due errori clamorosi del portiere casalingo (gol di Dybala ed autorete)

Tutto facile per la Juventus di Andrea Pirlo nella trasferta ungherese contro il Ferencvaros, partita valida per la terza giornata della fase a gironi di Champions League: i bianconeri hanno sconfitto i padroni di casa con il punteggio di 4-1.

Continua il momento di forma di Alvaro Morata: lo spagnolo si è reso assoluto protagonista della sfida con la rete che ha sbloccato l’incontro (al 7′) e quella che l’ha praticamente chiuso (al 60′). Una gioia anche per Paulo Dybala che, subentrato, ha messo a segno il 3-0 sfruttando un clamoroso errore in disimpegno della difesa ungherese. E’ ancora la “Joya” a mettere lo zampino nella quarta rete bianconera, stavolta grazie ad un rinvio sbagliato del portiere avversario Dibusz: il suo tiro viene rimpallato dallo stesso estremo difensore e quindi spinto in rete da Dvali (autorete). Nel recupero, poi, è arrivato il gol della bandiera dei padroni di casa firmato da Boli.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo