Piena di lividi

Cesana, botte e minacce alla madre 85enne: arrestato dai carabinieri

La donna, esasperata, ha raccontato tutto ai militari: "Curate mio figlio dalla dipendenza dall'alcol"

(depositphotos)

Botte, maltrattamenti, lividi e minacce: l’incubo di una 85enne di Cesana era diventato proprio il ragazzo che aveva messo al mondo, un figlio di 45 anni con gravi problemi di alcolismo.

L’uomo è stato arrestato dopo che la donna, esasperata, ha finalmente raccontato il suo dramma ai carabinieri che l’hanno incrociata al mercato e non hanno potuto fare a meno di chiederle il perché dei lividi sulla faccia.

L’anziana in un primo momento ha ribadito di essere caduta in bagno, poi ha vuotato il sacco telefonando direttamente in caserma. E il figlio 45enne è stato arrestato per maltrattamenti. Non è la prima volta che accade: era già successo tre anni fa.

La donna ha rivelato ai militari che il figlio, rientrato in casa ubriaco, era arrivato a prenderla a schiaffi e a sputarle in faccia. Si è inoltre raccomandata che, da questo momento, possa usufruire di cure adeguate per guarire dalla sua dipendenza.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single