Uomini del soccorso alpino in azione (foto di repertorio).
News
L’incidente in Val Sermenza nel Vercellese

Cercatore di funghi precipita nel dirupo: salvato nella notte dal soccorso alpino

L’uomo, 70 anni, si è procurata una sospetta frattura a una gamba. A dare l’allarme sono stati i familiari non vedendolo rientrare

Momenti di forte paura, nel tardo pomeriggio di ieri, per un incidente in cui è incappato un cercatore di funghi: l’uomo, 70 anni, è precipitato in un dirupo, procurandosi una sospetta frattura a una gamba. E’ accaduto in Val Sermenza (Vercelli). Il malcapitato è stato raggiunto e salvato nella notte da una squadra del soccorso alpino di cui facevano parte anche un sanitario ed alcuni componenti della guardia di Finanza.

I FAMILIARI LANCIANO L’ALLARME
Il malcapitato, secondo quanto accertato, era salito alla propria baita all’Alpe Campello. A dare l’allarme sono stati i familiari che, non vedendolo rientrare, sono andati a cercarlo e lo hanno trovato un centinaio di metri a valle del sentiero dove era caduto.

SOCCORSO E TRASPORTATO IN OSPEDALE
Per il recupero è stato necessario procedere con la tecnica del contrappeso, con la barella che viene issata verso l’alto per mezzo di corde e attrezzatura da alpinismo. Il ferito è stato riportato sul sentiero e, in spalla, fino alla strada carrozzabile dove è stato caricato a bordo di un’autoambulanza che lo ha poi condotto in ospedale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo