Serra
Cronaca
A due passi dal plesso

Castiglione, coltivava marijuana in cantina: custode di scuola ai domiciliari

Il 46enne aveva allestito una vera e propria serra, con piante alte fino a 175 centimetri

Una vera e propria serra per la coltivazione di piantine di marijuana allestita nella cantina della sua abitazione, attigua al plesso scolastico di cui è custode: lo hanno scoperto i carabinieri della compagnia di Castiglione.

I militari hanno denunciato il custode 46enne di un istituto scolastico del centro della precollina torinese, che è stato posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità competente.

L’uomo aveva impiantato una serra con 65 piante di marijuana, alcune alte fino a un metro e 75, con tanto di lampade alogene e deumidificatori. Il tutto a pochi metri dalla scuola elementare, frequentata da centinaia di piccoli studenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo