lingotto 2017
Cronaca
Non si placano le polemiche dopo i fatti di ieri

CASO GIORDANA. Il duro attacco di Renzi: “A Torino è sempre colpa di Fassino, anche stavolta…”

Il segretario del Pd ironizza sul Movimento 5 Stelle tirando in ballo anche il caso dell’ex capo gabinetto

Pesante stoccata di Matteo Renzi al Movimento 5 Stelle e alla sindaca Appendino. Il segretario del Pd ha posto la sua attenzione sulle dimissioni di Paolo Giordana, capo gabinetto della sindaca che ieri si è defilato dopo il favore chiesto all’ad della Gtt per togliere la multa a un amico.

“A Roma sono 500 giorni che governa la Raggi ed è sempre colpa di quelli di prima. A Torino è sempre colpa di Fassino. La multa che non hanno pagato è sempre colpa sua?. Hanno fatto anche un falso in bilancio, è colpa di Fassino anche in quel caso…”.

LA REPLICA DI DI MAIO. “Noi in due ore facciamo dimettere chi si fa condonare una multa mentre al governo Renzi e Gentiloni fanno sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi, quella che chiedeva ad Unicredit di salvare la banca di suo padre”.

Lo afferma Luigi Di Maio a margine dell’incontro con i pescatori al porticciolo della Bandita. “Son due atteggiamenti diversi e questo farà sempre la differenza tra noi e loro”

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo