Doppio blitz dei civich a Torino

Case popolari occupate abusivamente: scatta l’intervento della municipale

In via delle Primule non è stato possibile procedere con lo sgombero perché una delle occupanti era incinta

Foto di repertorio (Depositphotos)

Case popolari occupate abusivamente: scatta l’intervento della polizia municipale di Torino. L’intervento dei civich risale ad ieri mattina ed è avvenuto dopo la segnalazione di alcuni cittadini.

PRIMO BLITZ IN VIA DEGLI ABETI
Il primo blitz è avvenuto in via degli Abeti, dove i vigili hanno effettivamente appurato una presenza irregolare all’interno di un alloggio: un 21enne di etnia rom, resosi responsabile di invasione e danneggiamento, è stato denunciato.

IL CASO DI VIA DELLE PRIMULE
Differenze, invece, la situazione riscontrata in un alloggio di via delle Primule, dove la municipale ha trovato tre occupanti abusivi: un cittadino extracomunitario e due persone di nazionalità italiana, tra cui una donna incinta.

IMPOSSIBILE EFFETTUARE LO SGOMBERO
Considerato lo stato di gravidanza della donna, gli agenti non hanno potuto procedere con l’esecuzione dello sgombero. Tuttavia tutti e tre gli occupanti sono stati denunciati.

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single