(foto depositphotos).
Cronaca
Il rogo nella notte

Casa in fiamme a Locana, 56enne in gravi condizioni per i fumi tossici

Il proprietario dell’abitazione ha provato inutilmente a spegnere l’incendio: trasferito all’ospedale Molinette

È ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Molinette il 56enne rimasto intossicato in seguito al rogo della propria abitazione a Locana. L’uomo ha inalato una grande quantità di fumi nel tentativo di spegnere l’incendio.

Le fiamme, divampate per cause da chiarire, hanno avvolto in breve tempo la sua abitazione e il padrone di casa, dopo aver inutilmente provato a spegnerle, è uscito a chiedere aiuto ai vicini.

Quando è giunto sul posto, il personale del 118 ha subito provveduto al suo trasferimento in elicottero presso l’ospedale di Torino. L’incendio è stato poi domato dopo alcune ore dai vigili del fuoco.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo