socrate aeronautica
Cronaca
AERONAUTICA

Casa del quartiere itinerante: «Così ricreiamo via Vipacco»

A 12 anni dal rogo al centro d’incontro tornano le attività nel borgo

Nel quartiere Aeronautica il centro d’incontro è bruciato dodici anni fa. Si trovava in via Vipacco, un incendio se l’è portato via nell’aprile 2010 e non è mai più stato ricostruito. E visto che in questi dodici anni i cittadini del quartiere hanno visto più promesse che fatti concreti, il loro spazio hanno deciso di crearselo da soli. Non più un luogo fisico, com’era via Vipacco, ma una casa del quartiere “itinerante”, che vada in giro per il borgo.

L’idea è venuta a Maria Antonietta Floscio e ad altri cittadini di zona, e il risultato si chiama “Socraté Aeronautica”. Un’associazione di promozione sociale, che persegue finalità civiche e punta a dialogare con i cittadini e i commercianti di zona. «Socraté – spiega Maria Antonietta Floscio, la presidente – è l’acronimo di SOcio CReativa Aeronautica per TE’. Ci manca una casa del quartiere, e l’idea del progetto è ragionare come se la casa del quartiere esistesse davvero. Tuttavia, non uno spazio definito, ma itinerante». Per l’occasione, è stata progettata una bici molto particolare, chiamata “Ufficiclo”, che girerà per il quartiere. In futuro, la nuova associazione cercherà una sede fisica per realizzare, tra i vari progetti, il portierato di quartiere, come già avviene in altre zone di Torino.

Il progetto, illustrato al quartiere alla presenza, tra gli altri, dell’assessore Tresso e della presidente della Circoscrizione Troise, ha finora coinvolto una trentina di persone. E sono circa cinquanta, le attività in calendario. Incontri su educazione digitale e disturbi alimentari, caffè filosofico, gruppi di poesia, corsi di danza e astronomia, partite tra vecchie glorie della Fulminea, la squadra di calcio di Aeronautica. E molto altro ancora. «Dopo l’incendio di via Vipacco – spiega Maria Antonietta Floscio – non volevamo più un centro d’incontro, riservato ai soli anziani. Ora vogliamo coinvolgere tutti, anche i giovani».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo