(foto depositphotos)
Cronaca
IL FATTO

Carmagnola, accoltella coinquilino dopo lite: arrestato 25enne egiziano

I due, al momento dell’accaduto, erano ubriachi. Il ferito non è in pericolo di vita

Tentato omicidio nella serata di ieri a Carmagnola. Un 25enne egiziano è stato infatti arrestato per aver accoltellato un coinquilino in un appartamento al termine di un litigio.

E’ accaduto intorno alle 20.30. Il 25enne, fermato dai carabinieri della stazione di Carmagnola, ha colpito l’amico con tre fendenti con coltello da cucina. Portato in ospedale, è al momento in osservazione ma non in pericolo di vita. I due, al momento del litigio, erano in stato di alterazione per abuso di alcol.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo