L'aeroporto di Torino Caselle
News
IL FATTO

Caos all’aeroporto di Caselle, migrante sale su una torretta per scampare al rimpatrio: scalo chiuso per un’ora

Il marocchino è sceso soltanto al termine di una lunga trattativa con la polizia. Due voli dirottati a Genova e a Linate

Pomeriggio di caos all’aeroporto Pertini di Caselle Torinese. Lo scalo del capoluogo piemontese è rimasto chiuso per circa un’ora a causa di un migrante che è salito su una torretta meteo, mandando in tilt l’aeroporto.

IL FATTO.

L’extracomunitario, un 29enne marocchino ospite del Centro di permanenza e rimpatrio di Torino, doveva essere rimpatriato col volo diretto a Casablanca in partenza alle 17:05. Invece, si è arrampicato su una torretta scendendo soltanto al termine di una lunga trattativa con la polizia, che lo ha poi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Per via della sua protesta, due voli provenienti da Bucarest e Monaco sono stati dirottati a Genova e a Linate. Ancora fermo il volo per Casablanca, che conta due ore di ritardo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo