CORSO LECCE

Il cantiere paralizza il traffico. E la piazza diventa un imbuto

Tutti in coda nelle ore di punta. Basta un incidente e la viabilità va in tilt

Per non imbucarsi tutte insieme nel controviale di corso Lecce le auto imboccano via Zumaglia e via Rosolino Pilo, intasando a loro volta anche queste due strade. E sarà così ancora per una settimana, perché il sottopasso di piazza Rivoli – in direzione parco Ruffini – non aprirà fino al 2 ottobre. Al mattino presto, all’ora di pranzo e nel tardo pomeriggio, i momenti peggiori tra suonate di clacson, urla e attese infinite. A tenere banco è il cantiere Iren per la sostituzione dell’impianto di illuminazione, che ha chiuso la carreggiata che da corso Lecce va verso corso Trapani, mentre è percorribile quella verso il parco della Pellerina. In piazza la tensione si taglia col coltello. «È una vergogna, questi lavori bisognava farli ad agosto, non adesso che hanno riaperto le scuole», lamentano gli automobilisti. Insomma, la musica è la stessa di piazza Derna, paralizzata dal cantiere Italgas di cui abbiamo parlato ieri.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single